integralbianco.it

Blog

Bilance impedenziometriche: come evitare di rovinarle nell’utilizzo.

Tutti possediamo almeno una bilancia i casa, magari ci rifiutiamo di utilizzarla ma comunque la possediamo! Normalmente le bilance, perlomeno quelle classiche a cui siamo abituati, sono in grado semplicemente di andare a misurare il nostro peso corporeo. Comunque queste non sono certo le uniche bilance disponibili in commercio, sono disponibili anche dei modelli caratterizzati da un utilizzo più particolari e pensato magari per chi ha delle necessità e delle esigenze specifiche in merito ai valori da misurare. Uno dei modelli che negli ultimi anni ha conosciuto la maggiore popolarità è la bilancia impedenziometrica.

Di cosa si tratta? Di una tipologia di bilancia, pensata essenzialmente per chi pratica un’attività sportiva oppure semplicemente per chi sta seguendo una dieta particolare e deve seguire un regime alimentare molto rigido. Utilizzando una bilancia impedenziometrica, che sfrutta il passaggio di correnti elettriche attraverso il

Materassi antidecubito e pazienti ad alto rischio: quali modelli sono più adatti?

I materassi antidecubito possono essere considerati a tutti gli effetti dei dispositivi di tipo medico che sono pensati per chi ha particolari esigenze. Solitamente questi materassi vengono infatti utilizzati negli ospedali, nelle cliniche a lunga degenza ma anche in casa, da tutti coloro che si trovano costretti a passare dei lunghi periodi allettati.

Sappiamo bene infatti che un lungo periodo passato a letto in una condizione di immobilità continua potrebbe infatti causare dei problemi alla pelle, alle ossa e ai muscoli. Utilizzare uno di questi dispositivi, che a differenza dei classici materassi è dotato di un sistema che rende la compressione molto minore, permette di evitare che insorgano seri problemi causati proprio da questa condizione di immobilità. Ovviamente il materasso antidecubito deve essere scelto in base al tipo di problema che potreste trovarvi ad affrontare. In effetti potreste trovarvi ad

Marsupi per neonati: quali sono i migliori marchi a cui affidarsi?

Nel mondo dell’infanzia ci sono davvero tantissimi strumento dedicati ai bambini, e di riflesso anche ai loro genitori, che potreste decidere di utilizzare per affrontare le varie fasi che caratterizzeranno il percorso di crescita del vostro bambino. Alcuni tra gli strumenti più utilizzati sono sicuramente tutti quelli dedicati al trasporto dei bambini, fase che durerà piuttosto a lungo in quanto almeno per i primi tempo i bambini dipenderanno interamente dai loro genitori.

Negli ultimi anni si è affermata una nuova moda che prevede di utilizzare degli strumenti che permettano di andare letteralmente a indossare il bambino; si tratta del babywearing, cosa che si fa ovviamente solo con neonati ancora piccoli e che possano essere trasportati senza problemi all’interno di marsupi o fasce che siano in grado di reggere il loro peso. Questi strumenti sono particolarmente adatti nei primi mesi di …

Stufe alogene: le fasce di prezzo tra cui poter scegliere.

Nel periodo invernale siamo spesso alla costante ricerca di mezzi di riscaldamento che ci permettano di riscaldare la nostra casa in modo pratico, efficace e sopratutto che non ci venga a costare un patrimonio. In effetti il fattori costi da sostenere è sempre un tema molto sentito, sopratutto tra coloro che faticano a riscaldare la casa. Negli ultimi anni comunque sono stati lanciati sul mercato tantissimi strumenti diversi dedicato prorpio al riscaldamento che possono fornirci varie alternative tra cui poter scegliere.

Se state cercando uno strumento che sia in grado di fornire calore velocemente, che non sporchi in genere e che in più abbia un prezzo conveniente, potreste valutare l’acquisto di una stufa alogena. In effetti questi strumenti sono dei dispositivi dedicati al riscaldamento dal costo davvero contenuto e adatti praticamente a qualsiasi tasca. Oltre al prezzo che è sicuramente

Schede audio professionali: quali sono le loro caratteristiche e quando sono più indicate?

 

Le schede audio sono dei componenti del pc che si utilizzano, e si inseriscono all’interno sia di computer fissi che portatili, per permettergli di riprodurre vari tipi di file audio. In effetti senza questo tipo di schede il computer non potrebbe riprodurre musica, nè tanto meno l’audio di video e film, nè permettervi di usare uno dei tanti sistemi che permettono di realizzare videochiamate e conferenze online. Insomma la scheda audio è un elemento davvero importante, potremmo definirlo fondamentale ai fini delle più frequenti operazioni che andiamo a compiere con un computer. Le schede audio possono essere di tante tipologie, e queste possiedono caratteristiche che le rendono più o meno adatte a determinati utilizzi. Chi ha un computer di alta qualità ed è alla ricerca di prestazioni di un certo valore, probabilmente preferirà affidarsi a dei modelli professionali. Andiamo

Deambulatore e carrozzina

Una delle tipologie di deambulatore particolarmente versatile e anche piuttosto ricercata dagli utenti è quella che presenta una struttura a carrozzina. Quando ci si trova a dover utilizzare un deambulatore è spesso molto importante andare a scegliere un prodotto che può essere in grado di assicurare una grande praticità d’uso, ma anche la massima sicurezza negli spostamenti per evitare inciampi e cadute. Oltre a questo è molto importante anche l’aspetto legato a confort. In molti casi in cui si deve far uso di un deambulatore si parla di fasi di recupero fisico o di sostegno motorio: quindi per questo il deambulatore a carrozzina si rivela un prezioso alleato e forse il più comodo per contribuire alla ripresa della forza corporea. In questo senso la presenza di alcuni elementi e accessori che sono progettati per offrire il massimo sostegno e la

La crepiera ad immersione

La Crepiera ad immersione è un modello di crepiera piuttosto innovativo che ci consente di preparare le nostre amate crêpe dolci o anche salate.

Si tratta di uno strumento un po’ diverso da quelli comuni, infatti è caratterizzato da tempi rapidi ed ha anche una sua forma bombata e può far riuscire delle perfette crêpe. Il prodotto, possiamo acquistarlo sia in formato elettrico ma anche in un formato autonomo, quindi da utilizzare sul piano di cottura della cucina.

Con questo prodotto e grazie ad una pastella finissima possiamo riuscire a fare invidia ai migliori chef parigini di crepes.

La Crepiera ad immersione prende questo nome perché per cucinare una crêpe prevede che il prodotto sia poggiato direttamente sulla pastella della crêpe. Questo elettrodomestico è una via di mezzo tra una classica Crepiera elettrica e una padella con dei bordi rialzati.

Come distinguere una cassaforte di qualità da una mediocre?

Si può dire che il primo fattore di cui bisogna tenere conto quando si controlla una cassaforte è sicuramente la robustezza: una buona cassaforte deve infatti poter respingere tutti i tentativi di effrazione ma anche i tentativi di asporto. Quindi dovrà essere realizzata in un materiale pesante e resistente al tempo stesso. Possiamo dire che le migliori casseforti vengono realizzate in acciaio proprio per soddisfare tali requisiti.

Un altro criterio per scegliere la cassaforte più sicura è anche la conformazione dello sportello, infatti è lo sportello stesso che costituisce un elemento oggettivamente essenziale, ma anche un possibile decisivo punto debole, dovrà essere praticamente indistruttibile. Per esserlo dovrà almeno essere spesso 8 millimetri, la sua cornice dovrà costituire un corpo unico con il telaio per poter ridurre al minimo lo spazio che lo separa. Parlando di serrature invece, bisogna dire che

Pulizia di un tagliacapelli

Un tagliacapelli come ogni altro dispositivo ha bisogno di essere curato e pulito seguendo specifici criteri, questo non solo per consentirci di utilizzarlo più a lungo, ma anche per permetterci sostanzialmente di avere dei risultati di taglio sempre ottimali. Spesso vi sarà stato consigliato di lubrificare le lame, ma è bene sapere che prima della lubrificazione è indispensabile pulire a fondo e accuratamente tutto il corpo radente per poter evitare che lo sporco vi rimanga sopra. Le operazioni di pulizia sono poi effettivamente differenti a seconda che si tratti di un tagliacapelli di tipo lavabile oppure no.

Per quanto riguarda i tagliacapelli lavabili infatti occorrerà innanzitutto staccare l’alimentazione e collocare successivamente l’apparecchio acceso sotto un semplice getto d’acqua corrente, meglio se calda in modo da permettergli di pulire e igienizzare in parte il tagliacapelli. Bisogna però in questo caso fare

Manutenzione di un hard disk esterno

In questo breve articolo ci occuperemo di elencare i principali passi per fare una corretta manutenzione del nostro hard disk esterno. Di base si tratta di un’operazione da fare che richiede effettivamente pochissimi semplici accorgimenti da seguire, e ci consente sostanzialmente di allungare in maniera proficua la vita del nostro dispositivo. Infatti se andiamo a gestisce con estrema cura e cautela il nostro disco esterno di archiviazione dati può avere una buonissima longevità, può arrivare a durare anche parecchi anni. Ovviamente per ottenere questi risultati però occorre essere consapevoli che gli HDD sono degli apparecchi che hanno delle componenti molto delicati al loro interno, quindi può bastare un semplice urto o anche una caduta a terra per danneggiarli irreparabilmente.

Sul mercato troviamo una serie di hard disk esterni da 2,5 pollici e altri da 3,5 pollici, diciamo che i

« Articoli precedenti

© 2020 integralbianco.it — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑